Esame mattutino

S: …che ore sono?
E: …… 7.25
S: …(yawn) ancora 5 minuti…

La camera si riempie di luce, le finestre si allargano, i muri scivolano indietro e lo spazio si dilata. I banchi spuntano dal pavimento, la cattedra si posiziona di fronte. File e file di alunni chini sul loro compito d’esame.
Il professore, anziano coi capelli grigi e con un principio di gobba, è sul lato apposto dell’aula, sta sorvegliando con attenzione. Continua a leggere

Buon 2k6!!!!

Eccomi, eccolo, va, ma dove va? Non si sa! Tornerà!… forse…

Questa in sintesi la mia vita in questo ultimo periodo Di cose e di avventure da narrare ce ne sarebbero a manciate, vediamo di fare un breve riassunto. Mi è dispiaciuto un pò abbandonare il blog, ma ho avuto parecchi pensieri…

Ma prima di tutto, BUON ANNO A TUTTI!! magari sono un tantino in ritardo, ma sempre meglio che mai, no? e già che ci siamo, ci terrei a fare gli auguri a tutte le befane in lettura befaneeeeeeeee :). Passato bene in Natale? Io meravigliosamente!!! Non tanto per il Natale in se, quanto per il regalo che mi sono fatto e che ho fatto a quelli che tifavano per me: dal 22 Dicembre 2005 alle ore 17.30 circa, il sottoscritto risponde al titolo di Dott. Ing. emozioneeeeeeee…

“Bon”, mi dicevo, “fatta questa, ora mi potrò riposare… anzi no… porcacchiazza… i regali di Natale!!!”
Devo dire che, però, è stata meno drammatica di quanto me l’immaginassi: certo, non ho trovato tutto quello che cercavo e non sempre nella versione voluta, ma per il tempo che mi era concesso e per lo stato in cui ero dopo la mazzata della discussione, si può dire che ho fatto miracoli!!!

A proposito della discussione della tesi… già che mi è tornata in mente… vorrei rivolgere una Macumba a quel simpatico essere lardoso e sbavante che mi ha fatto quelle tanto apprezzate domande … ma dico io, mi hai sentito parlare???? Mi hai ascoltato almeno un pochino??? Hai connesso il neurone prima di aprire la fogna che che chiami bocca???? Ma allora sei proprio scemo del tutto!!!!!!! Se si sta parlando di mele, cosa ti fa pensare che possa rispondere a domande sulla flora afgana???????????????????????… Guarda, meglio cambiare argomento… brutto st……… (puntini)…..

Dal 27 al 29 sono stato reclutato per una missione ad alto rischio in Francia, Svizzera, Germania, Lussemburgo e Belgio (925km in un giorno ), dove ho potuto constatare che “se non si sa la lingua, non si capisce un ostrega!!”. Tra l’altro, sono stato per la prima volta a Bruxelles… bella città, mi è proprio piaciuta… anche se non l’ho vista molto bene (il tempo a disposizione era quello che era…) mi ha fatto un’ottima impressione. Un pò meno i belgi, soprattutto al volante… anche se le vette assurde che raggiungono gli svizzeri (non voletemene a male) sono impensabili per chiunque altro!!!!

Il capodanno l’ho passato a Domodossola (“D” come Domo Bianca) con amici dell’orsetto… e finalmente si tira il fiato!!!!!

Bomo Bianca

Nel 2006 ho passato più giorni in montagna che a casina… sono tornato in quel di Varese solo alla befana in occasione di un fantastico Happy Hour casalingo improvvisato (che tra l’alto è venuto benissimo).

Ecco fatto, più o meno i miei ultimi giorni sono tutti qui (beh, ci sarebbero in mezzo anche i viaggi a Bologna e Stra, ma è meglio non dilungarsi troppo )… ora sono fermo… e adesso che faccio????

Eheheheh… ora mi godo il momento!!!!!

Zero… and blind Terry!

Immagino che si commenti da solo il “0 Left” appena postato, ma per chiarezza lo ribadisco:

HO FINITO GLI ESAMI!!!! Evviva!!!!!!

Ancora mi ricordo il primo esame che ho fatto… è passato parecchio tempo ma mi ricordo di aver pensato a questo momento. Alla fine sono riuscito ad avere una media da fame, ma alla fina, chissenefrega!! Ora ovviamente mi toccherà cristare ancora con la tesi (è un pacco che non la prendo in mano… spero che non mi sia scaduta ), e qui nascono i dolori: il mio correlatore e unico referente ha pensato bene di andarsene a Londra a lavorare, quindi ci si può sentire solo via web… spero di sbagliarmi, ma ho la netta senzazione che otterrò indicazioni col contagocce e una volta ogni morte di Papa (e considerando che ne è appena morto uno…).

Ora vi lascio, oggi è una splendida giornata e voglio andarmene un pò in giro a divertirmi!! Buon WE a tutti!!

Dott. Sissi

Wè! Ma qui si stanno laureando proprio tutti!!!!… ormai non conosco nessuno (se si esclude Maranoz che comunque inizia l’uni a giorni…) che non abbia meno di un diploma di laurea di primo livello… e io……..

Oggi è stata la volta di mia sorella! Bella giornata, emozionante… anche per il “piccolo” giallo che è capitato al ritorno con Clarisse che ormai sta seriamente tirando le cuoia… stavolta ho rischiato di fondere tutto
Ritorniamo però alla cerimonia. Bella, nulla a che vedere con quelle a cui sono abituato nella mia uni… proprio sciccosa! C’erano le telacamere (a quanto pare della RAI) e tra un pò arriverà a casa il DVD con tutta la cerimonia!! (ovvio che non si vedrà mai però carina l’idea!). La cosa più bella è senz’altro stato il lancio dei cappelli alla fine… molto americano… ma carino… eheheh, c’è gente che è ancora là a cercare il suo…

Complimenti alla sorella!!

…e stasera…. STONFA!!!!!!

Di ritorno

Ed eccomi di nuovo ripiombare nella vita di tutti i giorni! Ho finito le vacanze (per quest’estate…) e ora mi attende una doppia mazzata universitaria per la quale mi toccherà faticare assai…

Le vacanze sono andate benissimo! Mi sono fatto un settimana al mare (come ben sapete) e una in montagna a MdC dove, dopo anni, ho ripreso ad arrampicare un pochino… giusto quel tanto che basta per riassaporare il divertimento e la bellezza della roccia! Anche il tempo, che di solito è tutt’altro che “solare”, questa volta è stato buono, lasciandosi andare solo nel giorno della partenza (probabilmente perchè era dispiaciuto che ce ne andassimo ). Ora sono proprio contento e rilassato
Solo… avrei volentieri evitato ricordi tristi che alcuni particolari mi hanno fatto tornare alla mente… pazienza, niente è perfetto!… e comunque è stata una macchietta insignificante che non turba per nulla il quadro generale!

Buona ripresa delle attività a tutti!!!!

-2

Oramai sono passati tanti anni da quando ho seguito il corso… mi ricordo ancora alcune lezioni… correva l’anno 1999!! All’alba del 2005, finalmente, sono riuscito a portare a casa il voto più agognato in assoluto, quello più sudato e faticato, quello relativo all’esame simbolo…

A dire la verità in tutto questo tempo mi sono sempre immaginato un’esplosione immensa di felicità nel momento in cui Mr. B (…chiamiamolo così…) avesse firmato il mio libretto, e invece…

È una mia condanna, proprio non riesco ad avere un gran feeling con gli orali … in tutta la mia carriera universitaria me ne sono andati bene solo 2… un pò pochini direi (con dei colpi di jella che farebbero impallidire chiunque…)… e quello di oggi non ha fatto certo eccezione!!! Fosse colpa mia lo capirei… ma mi spiegate quali sono le ragioni che spingono un docente ad abbassare il voto dello scritto, a valle di un orale nel quale gli si racconta esattamente quello che vuole sapere della materia e anche qualcos’altro che ti chiede e che in teoria non si è tenuto a sapere????????? Io proprio non capisco… eppure dovrei esserci abituato…

Beh, non che sia scontento di averlo cancellato dalla lista delle cose da fare, ma ho un forte amaro in bocca… non so come spiegare, è come se in fondo in fondo me l’aspettassi, nonostante questo ero riuscito a trovare le forze per riprovarci ancora, credendo che finalmente sarebbe cambiato qualcosa, e veramente ci credevo!!… il fatto che si sia ripetuto il solito copione non è stata proprio una “botta di salute”…

Per la cronaca, ora ho un 19 in più sul libretto.

Ho ancora due esami da fare… magari riuscirò a riscuotere il mio credito con la sorte!!!

Brulicanti

Ma porca boia… ma che caldo fa??? Sono due giorni (e due notti) che non riesco a fare altro che sudare stile caimano… è bestiale (in tutti i sensi )!…. Per oggi era prevista pioggia … ma per ora non ce n’è neanche l’ombra , speriamo che nel pomeriggio arrivi un pò a rinfrescarci, come l’altro giorno, quando ha deciso di grandinare e spazzare via un pò di afa!!!

Ieri sera, poi, mi sono accorto di quanti moscerini ci siano in circolazione… non avevo idea che fossero così tanti!!! C’era tutto il soffitto della cucina brulicante di piccoli “cosi” neri che lo facevano sembrare vivo, ce ne saranno stati un migliaio! Veramente, non scherzo! Per un attimo ho pensato di andare a dormire in giardino… e probabilmente avrei fatto l’affare, visto che stamani mi sono alzato dopo una nottata insonne con 5 punture in più e un sonno pazzesco…

Ok, ora mi faccio venire un pò di voglia di studiare a presto!

Momenti

Periodo piuttosto incasianato questo… incasianto per un sacco di motivi diversi… diversi in tutti i sensi, a volte mi sembra di vivere in realtà parallele non del tutto definite… è come se, in un certo, avessi perso il mio equilibrio (se avete pensato che sia caduto per terra, beh, intendevo l’altro senso…).
Rivoglio il mio equilibrio!!! Lo rivoglio, e anche in fretta, prima di fare qualche frittata “da mangiarsi le mani”…
Non ho molte certezze in questo periodo… vorrei averne di più… credo di aver bisogno d’aiuto, anzi, credo che avrei avuto bisogno d’aiuto, ma al solito non sono riuscito a farmi aiutare, e ora è un pò troppo tardi… sono curioso di sapere se ce la farò da solo, sarà una bella sfida, un terno al lotto!

Bon, me ne torno a cercare di studiare che forse è meglio… che gioia, che gioia

Appeso

Oggi sole a tutto spiano . Proprio una bella giornata. E io chiuso al solito posto davanti alla scrivania a scrivere e studiare… è la voglia che mi manca, sarebbe tutto più semplice con quella maledetta che non si fa viva da settimane! Non crediate che non stia studiando… lo sto facendo, eccome! ma che fatica!!
Vabbè, bando alle ciance!
Stanotte (in realtà: stamattina dalle 8:02 alle 8:24 ) ho fatto un sogno inquietante e vagamente angosciante. Era da un pò che non mi capitava di sognare, o per lo meno di ricordarmene…

StrapiomboEro in parete (arrampicata), probabilmente in palestra. A terra mio padre e mia sorella con l’istruttore. Stavo salendo bene, ma ad un tratto arrivo in un punto dove la roccia non è più dura e compatta, ma friabilissima… ovviamente tento di continuare e, passato lo strapiombo, mi sento inghiottito: stavo sprofondando. Mi ritrovo con la testa incastrata a stento nella roccia (che è sempre più simile alle sabbie mobili) e il resto del corpo a penzoloni nel vuoto , una sensazione orribile. Mentre sotto sono contenti e per nulla preoccupati, comincio a pensare se conviene fare un volo di 20m con atterraggio di pancia o di schiena . Fortunatamente ad un certo punto la mia mano sente qualcosa di duro, minuscolo ma resistente! Mi ci aggrappo con una mano appena in tempo e risco a dicendere sano e salvo. Solo allora i tre a terra si rendono conto delle sabbie mobili…

Credo che le sabbie mobili siano uno degli stereotipi più diffusi nei sogni (non che abbia fatto un sondaggio…) e i dirupi pure… sarei curioso di sapere cosa significa! (ammesso che abbia un significato…)

Ok, pausetta finita, me ne torno a studiare!!

BYE!!