La luce del buio

E’ buio.
Sono in piedi, fermo, immobile.
Ascolto il vento freddo della notte.
Intorno a me nulla esiste, tutto è scomparso e non è più importante.
Sono il centro del mio universo e in esso posso immaginare qualunque cosa.

Una luce. All’inizio debole ma che col passare delle ore si fa più presente. Ciò che essa illumina è un portone antico, in legno, finemente decorato. Continua a leggere

Annunci

l’uomo in giacca e cravatta

fuori il buio.
il fiume scorre silenzioso nel suo letto, sotto il ponte.
la luce del lampione illumina una piccola porzione di marciapiede.
la panchina dell’autobus, così animata di giorno, ora riposa insieme a un quotidiano strappato, abbandonato li quello stesso giorno da un uomo in giacca e cravatta. Continua a leggere