Un giro al Campo dei Fiori

Ieri mi sono fatto un breve giro al Campo dei Fiori, montagna che tocca i 1200 mslm sopra Varese.
Molto rilassante, anche in questo caso il Geocaching è stato utilissimo nel farmi scoprire luoghi meravigliosi.

Annunci

Pentacisdodecaedro

giorno 314*

Ecco un’altra “scoperta” per la quale dobbiamo ringraziare il geocaching 🙂

In geometria solida il pentacisdodecaedro è uno dei tredici poliedri di Catalan, duale dell’icosaedro troncato.
Può essere ottenuto incollando piramidi pentagonali su ognuna delle 12 facce del dodecaedro.
È un poliedro non regolare, le cui 60 facce sono identici triangoli isosceli aventi un lato che misura
9-√5/6 volte gli altri due.

Area e volume
L’area A ed il volume V di un pentacisdodecaedro i cui spigoli più corti hanno lunghezza “a” sono le seguenti:

            A=5/3√ 1/2(421+63√5)a²
V= 5/36(41+25√5)a³

Simmetrie
Il gruppo delle simmetrie del pentacisdodecaedro ha 120 elementi; il gruppo delle simmetrie che preservano l’orientamento è il gruppo icosaedrale . Sono gli stessi gruppi di simmetria del dodecaedro, dell’icosaedro e dell’icosaedro troncato.

Altri solidi
I 30 spigoli più lunghi del pentacisdodecaedro e i 20 vertici in cui essi concorrono, ovvero i vertici con valenza 6, sono spigoli e vertici di un dodecaedro. Gli altri 12 vertici del pentacisdodecaedro sono vertici di un icosaedro.

Ora che è tutto chiaro…. provate a ripetere “pentacisdodecaedro” 5 volte di fila!!! hihi

Le ghiacciaie di Cazzago

giorno 335*

Cazzago Brabbia, ridente località sul lago di Varese, è famoso per le sue ghiacciaie (cunsèrt) costruite alla fine del 1700. Queste appartenevano ai pescatori ed erano utilizzati per conservare il ghiaccio che veniva tolto dal lago durante i periodi più freddi dell’anno.

Dal terrazzamento della chiesta si gode di un’ottima vista e visitare il lago costa solo pochi passi. E’ possibile anche visitare, nel vicino paese di Inarzo, la Palude Brabbia, una riserva naturale gestita dalla LIPU (Lega Italiana Protezione Uccelli) che organizza vari eventi interessanti per i bambini durante tutto l’anno.

Questo è uno dei tanti posti scoperti per merito di geocaching 🙂
Ovviamente, cache trovato!

Geocaching

giorno 336*

Che cos’è il geocaching?
E’ in nostro ultimo passatempo, una sorta di caccia al tesoro globale giocata da milioni di utenti in tutto il mondo nello stesso tempo.
Si basa sul sistema GPS di coordinate terresti. In soldoni si nasconde un “tesoro” e lo si georeferenzia (si rilevano le coordinate GPS dell’esatto luogo in cui lo si è nascosto). Tale tesoro sarà disponibile ad essere scoperto da tutti quelli che lo desiderano ricercare.
Caratteristica dei luoghi in cui sono nascosti questi tesori (chiamati caches) è il fatto che sono tutti luoghi speciali, con qualche storia da raccontare o qualche stranezza sconosciuta. Esempi sono le chiese con la loro storia, luoghi geologicamente interessanti, posti in cui accaddero eventi significativi in passato, boschi dimenticati, giardini pubblici da esplorare e via così. Continua a leggere