a che punto eravamo?? 37!

eccole!
pensavate forse che mi fossi perso nei menadri di qualche montagna? (giorno 34)
oppure penavate che di me non restasse che un maglione e un paio di bic nere? (giorni 36-37)

sono sempre qui! e vi scruto (giorno 31) ovunque andiate… che siate in vacanza al lago (giorno 28) o che vi nascondiate nel buio della notte scura (giorno 29)

ok ok ora la smatto con questa pagliacciata (giorno 35!!!), volevo solo dare un pò di colore (giorni 23-24) a questa giornata piovosa (giorno 19)!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Oggi ma mia piccola kikina (giorno 25) va sotto i ferri… operazione di routine per farla calmare un pochino… in questo periodo è veramente intrattabile. Alle 5 la vado a prelevare e le farò un bel regalo (giorno 30) post operatorio e le preparerò una cenetta (giorni 20-27) da leccarsi i baffi.

OK OK ora la smetto veramente, anche perchè mancano poche foto da citare (tra le quali il giorno 21, che devo sottolineare in quanto decorazione casalinga proveniente dall’altra parte del mondo).

Ora spero solo di tenere un pò più il passo con le prossime releases!!

Annunci

fino al 17

Giorni pieni e belli impegnati…

… ma nonostante tutto, il progetto avanza! Per ora non ho perso neanche un giorno, anche se a dirla tutta, in un paio di occasioni mi sono ritrovato a pochi istanti dal fallimento 😛

giorno 14

Volevo sottoporre la foto delgiorno 14 (qui di fianco) perchè mi ha dato particolare soddisfazione… non solo perchè il vino era particolarmente buono, ma anche perchè le condizioni di scatto erano un tantinello buie e la mia mano non era più ferma come ad inizio pasto 🙂

Quella sera c’erano a cena 2 amici… presi a caso… ma neanche troppo! 🙂
In pratica era un’appuntamento al buio pilotato.. classica situazione con 2 amici che non si conoscono fra loro ma che sono single (più per destino che per scelta).

Insomma,
fatto sta che si parla, si mangia, si beve, si sparano stronzate e così, oltre all’evidente successo della serata, mi accorgo anche che si è passta la mezzanotte!!

Quindi:

giorno 15

Devo dire che questa gatta è parecchio fotogenica.

Tagliando corto, il giorno 16 e il 17 sono stato in viaggio di lavoro all’estero dove ho mangiato un’ottimo sushi!

giorno 16

No, non sono andato in Giappone… grazie al cielo…
Quello in foto è il buon sushi dell’aeroporto di Dusseldorf.

E quindi chiudo questo piccolo riassunto con una foto della città.
Almeno questo era qullo che volevo fare in teoria: Dusseldorf è una città che proprio non mi piace… troppo fredda (non solo per il clima), molto quadrata, fin troppo perfetta… una città tedesca del nord come uno se la può immaginare!
Fortuna che almeno uno scorcio bello l’ho trovato 😉

giorno 17

Giorno 5

paste a volontà! roba da star male…

Giorno 1

Sull’onda della follia comincio un nuovo progetto.
Si tratta di scattare una foto al giorno per 365 giorni consecutivi…ambizioso? Forse… ma ci si prova lo stesso!

Cominciamo da quello che ho sotto il naso, per la precisione, da un sacchetto di biscotti fatti coi fagioli borlotti che stazionano sulla mia scrivania da 3 giorni… qui ci vorrebbe Paciuffo eheh 🙂
Non credo che posterò una foto al giorno, anche perchè ingolferei il blog, ma mi riprometto di mettere almeno le migliori!

Come provavo a scrivere, questo è anche il primo tentativo di email-post… come primo tentativo non è andato molto bene, mi ha segato metà del testo (che ho appena rieditato…)

slurp!

Durante l’ultima GDS a Dusseldorf mi sono imbattuto in uno stand che aveva fuori questa delizia guduriosa…


Cosa aggiungere…

LA VOGLIO!!!!

Serata milanese

Avete mai provato a mangiare senza l’utilizzo delle posate?… Per intenderci, usando le mani? Beh, se avete risposto no, allora vi consiglio di provare… non che dia tutte queste emozioni (se si tratta di cibo, ci si abitua a qualsiasi usanza… ), ma è una cosa da provare!
Ieri sera, nel freddo di una Milano che stava per subire una bella imbiancata, cenone manesco in zona P.ta Venezia, in un ristorante eritreo!! Si appunto, eritreo… si trova anche questo nella metropoli!
Nonostante la varietà delle cibarie non fosse molto “varia” (antipasto unico, piatto unico a seguire e dolce unico, il tutto bagnato con vino unico, tra l’altro di origine africana…), era tutto buono, o, se non altro, particolare. Come il dolce… beh, descriverlo sarebbe difficile… ma ci provo lo stesso: dunque, dovete immaginarvi una bacinella piena di terriccio chiaro con una consistenza da panico… sembrava di mangiare terra… al gusto si sesamo e un’altra cosa non ben identificata… A qualcuno è pure piaciuto…

La portata principale consisteva in un grosso piatto con al centro un sacco di spezzatino piccante (chili per intenderci… ) contornato da verdurine, salsine vegetariane e robe varie. La cosa più strana è quella stana cosa spugnosa che abbiamo adottato come pane… mi inquieta ancora adesso a pensarci… mah…

La ponga mangiona!!! Affamato!

E per completare in bellezza la serata, al ritorno in Italia, sorpresone!!!!

NEVICA MANCO FOSSIMO AL POLO!!!

E vuoi che a qualcuno non salti in mente la grandiosa idea di tirare una balla di neve?? AHAHAH… e guerra fu! Ma questa volta avevo un’arma segreta potentissima!!! Un favoloso scudo di tela (ombrello per i profani…) che mi ha protetto e condotto all’asciutto mentre la Ponga veniva seppellita .
Il ritorno in quel di Varese è stato drammatico (in primisi perchè non trovavamo più la macchina…)… porca paperetta quanta neve… e quanti imbranati!!!!!! Meglio che non mi dilunghi in ste cose…


neveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneveneve

Meglio che vi saluti… ho scritto troppo oggi… in quanti siete arrivati a leggere fin qui?

Buona giornata a tutti!!!!!!

Marshmallow

In onore dell’uscita dell’orsetto lavatore dal mondo virtuale, con la speranza che ci possa tornare tramite le gabbie dell’anima:

Siamo tanti marshmallow!!!!!!

Mi mancherai Miss Marshmallow!!!

Seratone

Finalmente ci si diverte un pò! So già che me ne pentirò per il tempo perso recuperando il sonno di mattina invece di studiare, ma le ultime due serate sono state proprio belle!

Venerdì sera fuori con amici al circolino con musica dal vivo!!!! (una rarità a Varese)
Ma che bravi!! Mai sentita band così affiatata e brava tecnicamente: in realtà era una jam session e suonava-cantava chi voleva e aveva voglia… vi dico solo che ad un certo punto un cantante (voce spettacolo!… ha pure conosciuto e suonato con Springsteen dal vivo!!) è salito su un tavolo è ha fatto le mosse di Elvis in punta di stivali e tutto piegato all’indietro mentre la chitarra solista tirava giù un assolo alla Joe Satriani !!! Veramente uno spettacolo! E poi mica canzoncine… blues, Deep Purple, Springsteen, Tracy Chapman, Led Zeppelin, Dylan e via dicendo

Ieri sera invece cena a casa Marano… cacchio quanto ho mangiato!! Serata divertente e ben riuscita… si sono tirate le 4 di notte senza accorgersene (…quasi…) parlando di cazzate varie e giocando con la miriade di animali che vivono in quella casa… sembra + uno zoo che un appartamento di cristiani!
Tra l’alto ho scoperto che le tartarughe d’acqua sono bastardissime … se solo gli avvicini un dito alla bocca ti staccano il braccio!!!

Beh, forse è meglio che segua il consiglio di macondo e torni a studiacchiare…
Ciao ciao!!!

Vacanza!

Mamma mia che mangiata! Scusate se vi ho lasciato per qualche giorno ma dopo l’abbuffata del 24-25 mi serviva un pò di tempo per ripigliarmi fisicamente e mentalmente! Mi sembrava di non smettere mai tipo 24 ore di LeMans, però senza cambi alla guida!!

E quindi è già andato anche questo Natale ; è arrivato ed è ripartito alla velocità del suono! e comunque ogni anno che passa, sento meno lo spirito natalizio: quest’anno non mi sono neanche accorto che era arrivato, praticamente mi ha preso di sorpresa! Certo che da piccoli è tutta un’altra cosa… sob…

Domani (cioè, tra 6 ore) parto per le vacanze! Già già! Mi concedo un pò di riposo prima di ricominciare con la solita menata quotidiana… me ne vado a sciare con la sorella (…a proposito, ho 1 sorella) e amici vari sulle dolomiti di Brenta, conoscete? Beh, dovreste! secondo la mia modesta opinione sono “le Montagne” per definizione!

Spero solo di dimenticarmi dello studio almeno per 4 giorni!! (tanto lo so che non ci riuscirò…).

Augurissimi di buon anno nuovo e buone feste a tutti, ci risentiamo a Gennaio!!!!!