… beh allora buon anno!

Ostia bestia… penso di aver fatto il record di assenza! Se non fosse per l’amico browser che salva la password non avrei neanche potuto accedere… e chi si ricorda le credenziali per l’accesso??

Beh, fioretto per il nuovo anno: provare a mantenere “un pò più vivace” questo inutile spreco di spazio virtuale (che di per se’ è già un paradosso) che mi ostino a chiamare blog.

Buon anno a tutti i miei assidui lettori e che il nuovo anno possa portare fortuna e felicità!