Questa vita che vìvum de sfroos

Ninna nanna, dorma fiöö…
el tò pà el g’ha un sàcch in spala
e’l rampèga in sö la nòcc…
Prega la loena de mea fàll ciapà
prega la stèla de vardà in duvè che’l va
prega el sentée de purtàmel a ca’…

Ninna nanna, dorma fiöö…
el tò pà el g’ha un sàcch in spàla
che l’è piee de tanti ròpp:
el g’ha deent el sö curàgg
el g’ha deent la sua pagüra
e i pàroll che’ll po’ mea dì….

Ninna nanna, dorma fiöö…
che te sògnet un sàcch in spàla
per rampegà de dree al tò pà…
sö questa vita che vìvum de sfroos
sö questa vita che sògnum de sfroos
in questa nòcch che prégum de sfroos

Prega el Signuur a bassa vuus…
cun la sua bricòla a furma de cruus….

Free Bird

If I leave here tomorrow
Would you still remember me?
For I must be travelling on, now,
cause theres too many places I’ve got to see.

Won’t you fly high, free bird, yeah?

Yanez!!! DVDS rules!

Non vorrei essere troppo di parte, ma per me non ci sono dubbi, il pezzo del Davide è almeno tra i migliori 3!

Abbronzati , tatuati i henn pirati vegnuu de Varees!!

Machinarium

Qualche tempo fa mi è capitato per le mani un gioco molto simpatico.
Si tratta di un’avventura grafica sviluppata da Amanita Design, società ceca indipendente sviluppatrice di videogiochi fondata nel 2003 a Brno da Jakub Dvorsky.
Interamente in stile “punta e clicca”, Machinarium si distingue per la totale assenza di dialoghi sia parlati che scritti, sostituiti egregiamente da animazioni a fumetti splendide e divertenti. Continua a leggere

Hangar Bicocca – Einaudi

Grande spettacolo ieri sera all’HANGAR BICOCCA.
Di scena LUDOVICO EINAUDI.

L’Hangar ha creato la giusta atmosfera, con quei “palazzoni” di 5 – 6 piani collocati così, quasi per scherzo (ma con grande effetto visivo) al centro della scena. Ed ecco il piano, si distingue dal resto ma è parte integrante della scena; appoggiato sulla sabbia che gli fa da pavimento, e al tempo stesso fondamenta delle sculture. Intorno, le sedie degli spettatori sono orientate verso il luogo dove tra poco l’artista darà prova di sé.
Seduta o in piedi, la gente attende solo il momento. Continua a leggere

Anche il Walkman se ne va…

Ebbene si, anche il fedelissimo Walkman, compagno di tante avventure per noi ragazzi degli anni ’80 e ’90, lascia il passo alle nuove generazioni.
La cosa era nell’aria già da anni ed era una decisione inevitabile visto il proliferare di così tante tecnologie e formati musicali.

Ho sempre odiato le cassette in effetti… maledette… ci si metteva un sacco di tempo a studiare la tempistica giusta per evitare di finire un lato proprio nel mezzo ad una canzone, a fare la cover colorata con tutti i brani scritti dietro in ordine e magari con l’aggiunta di qualche elemento grafico… e poi? Continua a leggere

Maiali in volo

Se non ti interessasse ciò che mi è successo
E io non mi occupassi di te
Zig-zagheremmo attraverso la noia e il dolore
Ogni tanto alzando lo sguardo attraverso la pioggia
Chiedendoci a quale stronzo dare la colpa
E stando in guardia dai maiali in volo

Sai che mi importa di quello che ti accade
Ed io so che ti importa di me
Perciò non mi sento solo
E non sento il peso della pietra
Ora che ho trovato un posto sicuro
Per seppellire il mio osso
E ogni idiota sa che un cane ha bisogno di una casa
Un rifugio dai maiali in volo

(Pink Floyd, Pigs on the wing)

…perchè la gente è stanca è GONFIA DI RABBIA e non è una malattia!!