Limiti


Come facciamo a capire dove stanno i limiti?
Dove finisco io e cominci tu? Cosa posso e non posso? Cosa devo?
Difficile stabilire una regola che valga in generale. Forse i limiti si estendono più o meno in relazione alla dimensione in cui si pongono.
Considerando che potrebbero esistere qualcosa come 26 dimensioni, posso ammettere che ci si confonda facilmente.

Eppure occorre trovare un equilibrio valido e solido, resistente agli urti e agli scossoni. Qualcosa di tosto.
Altrimenti si sbada e si va in testa coda. Rimettersi in carreggiata è sempre complicato.

Piazzare i paletti e capire i propri limiti per poter interagire col altre entità su tutti i 26 piani con le spalle coperte da una solidità ineccepibile.

Ci vuole carattere e un buon martello, delle buone scelte.

Ma mi chiedo se qualcuno ce la faccia… o semplicemente si fa tutti finta di niente accanotentandoci di stare dignitosamente a galla…

Annunci

12 thoughts on “Limiti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...