Eccolo


Per la serie a volte ritornano…
E’ passato del tempo dall’ultima volta che ho scritto. in effetti il mio blog subisce una forte stagionalità principalmente dovuta alla mia verve da scrittore da strapazzo… nonchè alla voglia di raccontare.
E’ strano come l’uomo in definitiva sia in balia delle dinamiche che lui stesso crea.
Dietro la maschera?Una visione di insieme precisa ed accurata dei pensieri dei singoli rivelerebbe l’estrema semplicità di quello che sembra essere un’unica grande contraddizione comune.
Non credo sarà mai possibile scindere le componenti del pensiero umano, ma ciò non preclude la possibilità che siano intuite.
Di qui le tattiche interpretative, le opinioni e i giudizi. Che generano maschere, gabbie e insicurezze.
L’insicurezza. Si potrebbe pensare che le dinamiche ne siano il risultato.
Se tutti avessero sicurezze assolute, non si avrebbero maschere ne complessi. Sarebbe una guerra continua, senza quartiere.
Quindi è la saggezza che la fa da padrona? è probabile, ma non definitivo.
Noi tutti abbiamo poche ma indiscutibii sicurezze assolute, il problema è riuscire ad estrapolarle da noi stessi. Un processo che potrebbe impiegare anche tutta una vita senza dare risultati.
E’ buffo come cambino le cose lungo il corso del tempo. E se si nota, se da giovani cambiano molto velocemente, col passare degli anni e con l’avvicinarsi della propria situazione di equilibrio dinamico, la velocità diminuisce, come un dolce approccio alla banchina finale, punto di arrivo.

…è affascinante in fondo. E poi se siamo qui, fatti così, risultato di millenni di evoluzione, un motivo ci sarà, non vi pare?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...