Running to stand still


And so she woke up
Woke up from where she was
Lying still
Said I gotta do something
About where we’re going

Step on a steam train
Step out of the driving rain, maybe
Run from the darkness in the night
Singing ha, ah la la la de day
Ah la la la de day
Ah la la de day

Sweet the sin
Bitter taste in my mouth
I see seven towers
But I only see one way out

You got to cry without weeping
Talk without speaking
Scream without raising your voice

You know I took the poison
From the poison stream
Then I floated out of here
Singing… ha la la la de day
Ha la la la de day
Ha la la de day

She runs through the streets
With her eyes painted red
Under black belly of cloud in the rain
In through a doorway she brings me
White gold and pearls stolen from the sea
She is raging
She is raging
And the storm blows up in her eyes
She will…

Suffer the needle chill
She’s running to stand…

Still.

(U2 – The Joshua Tree – 1987)

Traduzione:

Correre per restare fermi

E così lei si alzò
Da dove stava distesa immobile
Disse dobbiamo fare qualcosa
A proposito di dove stiamo andando
Saltare su di un treno a vapore
Uscire dalla pioggia che ci sospinge
Magari scappare dalle tenebre nella notte
Cantando ha, ah la la la de day
Ah La La La de day
Ah la la de day
Dolce il peccato
Ma amaro il sapore nella mia bocca
Vedo sette torri
Ma vedo solo una via d’uscita
Tu devi piangere senza versare lacrime
Esprimerti senza parlare
Urlare senza alzare la voce, lo sai
Io presi il veleno, dal torrente avvelenato
Poi volai fuori di qui
Cantando… ah la la la de day
Ah La La La de day
Ah la la de day
Lei corre per le strade
Con i suoi occhi colorati di rosso
Sotto il ventre nero di una nuvola nella pioggia
Attraverso un ingresso mi porta
Oro bianco e perle rubate dal mare
Si sta arrabbiando
Si sta arrabbiando,
E la tempesta esplode nei suoi occhi
Lei patirà il gelo dell’ago
Lei sta correndo per restare… ferma

Annunci

10 thoughts on “Running to stand still

  1. Da mettere i brividi… fatemi un favore, ascoltatela in silenzio… è splendida!

    Nota “didattica”: il pezzo parla di una ragazza di Dublino dipendente da eroina. L’espressione “correre per restare fermi” rende perfettamente la condizione di chi deve procurarsi continuamente la droga solo per sopravvivere.

    Buona serata a tutti!!! 🙂

  2. Anche secondo me è una delle più belle degli U2, forse perchè è abbastanza lontana dagli U2 apprezzati dal “grande pubblico”…del resto anche “The Joshua Tree” è anni luce lontano da “How to dismantle an Atomic Bomb”…

  3. Sai la cosa curiosa? Ieri sera, quando ho letto il post, stavo ascoltando proprio questa canzone su windows media player.. che tra l’altro mi hai passato tu un po’ di tempo fa! Si è proprio bella!

  4. Accidenti se sono cambiati!!… ogni tanto penso che mi sarebbe piaciuto un mondo vivere gli anni ’70!!! (almeno più del mese e 12 giorni che mi sono fatto in realtà…)… che ne pensi? Costruiamo una macchina del tempo??? (sarebbe un buon progetto di tesi…)

  5. Ah guarda io che ci ho fatto ben 8 mesi ti posso garantire che non erano sto granchè… scherzo, sarebbe carino almeno per curiosità, per vedere se viviamo di miti o se c’era davvero qualcosa di più… ehi però non avremmo avuto il blog…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...